martedì 10 maggio 2016

Liebster Award 2016. Discover new blogs.

Salve lettori!
Sono stata nominata anche quest'anno per il Liebster Award, premio virtuale per i blog con meno di 200 followers. Se mi seguite sin dalle origini, vi ricorderete che anche l'anno scorso avevo avuto il piacere di partecipare a questo premio-tag. Questa volta è stata Luz del blog Io, la letteratura e Chaplin a nominarmi. Come!? Non la conoscete? Allora dovete correre a leggere i suoi articoli perché meritano davvero.

Detto questo, diamo il via ai festeggiamenti virtuali seguendo la scaletta.

Ringraziare chi ci ha premiato. Ringrazio nuovamente Luz per la nomination, per aver pensato al mio piccolo angolino nella blogosfera e per i commenti che mi lascia e chi mi riempiono di gioia.

Scrivere qualcosa sul blog che preferite. Oh mamma!, come faccio a scegliere un solo blog? Io ne seguo moltissimi (e se guardate sulla colonna di destra, verso il fondo, trovate i blog che seguo e sono molti) e tutti per motivi diversi. Non saprei sceglierne uno. Certi li seguo per gli argomenti librosi, altri per i racconti di vita, altri ancora per le ricette di cucina. Mi dispiace, ma non riesco a nominare "il mio preferito". Sorry, guys!

Rispondere alle 11 domande del blogger che ti ha nominato. Ecco le mie risposte a Luz.

a. Il primissimo libro che hai letto. Il primo libro del quale ho ricordo, ma non sicuramente il primo in assoluto, è Pattini d'argento di Mary Mapes Dodge. Uno dei miei libri del cuore.
b. Qual era il tuo sogno da bambino/bambina? Lo hai realizzato almeno in parte? Quando ero piccola volevo essere una veterinaria, ma poi, crescendo, ho imboccato strade completamente diverse. La passione per gli animali e la natura è rimasta, ma posso affermare che il mio sogno da bambina è rimasto tale. E, sia ben inteso, non per mancanza di possibilità, ma per scelte più o meno ponderate di una me più grandicella.
c. C'è un insegnante che ha segnato un momento importante della tua vita scolastica o universitaria? Assolutamente sì. E più di uno. Vorrei citarne tre, in ordine temporale. La professoressa Mercatante che, alle medie, mi ha fatto scoprire di cavarmela bene in matematica; Don Sittoni che, alle superiori, mi ha aperto gli occhi sulla letteratura e il mondo; e la docente Cantiani che, all'università (che ancora devo finire), è stata una dei pochissimi ad apprezzarmi e a rapportarsi con me come con una Persona, una donna che mi ha davvero aiutata ad affrontare la dura vita accademica con le sue poche ma preziose parole.
d. I tuoi familiari condividono con te la tua esperienza di blogger? Il mio ragazzo condivide con me il mio essere sulla blogosfera, mentre i miei familiari non credo sappiano dell'esistenza del mio blog. Io non l'ho mai detto, perché è un angolino mio che mi serve anche come valvolina di sfogo.
e. Qual è il "viaggio impossibile" che compi puntualmente nei tuoi pensieri? Ah beh!, io ai viaggi mentali ci sono abbonata. Si passa dai sogni irrealizzabili a quelli più facilmente realizzabili, facendo tappa in luoghi remoti che chissà mai se vedrò dal vero. 
f. Da 1 a 10 quanto ti piace il tuo carattere? Direi 6. Una sufficienza piena, ma non di più.
g. Quanto conta l'amicizia per te? L'amicizia è sempre stata importante per me, ma negli ultimi tempi ho rivalutato questo sentimento ed ho cambiato un pochino il mio modo di vedere le cose. Le persone vanno e vengono, non restano. Non credo più nell'amicizia che dura per tutta la vita. Io ho preso sempre solo grosse fregature. Vivo le amicizie finché ci sono, ma senza farmi illusioni. Nella vita si cambia e i rapporti si evolvono.
h. Sei un tipo sportivo? O irrimediabilmente pigro? Sono irrimediabilmente pigra, ma sto cercando di cambiare.
i. L'ultimo modello di pc che hai acquistato? Ah ah e chi se lo ricorda il modello? Ora sto scrivendo con un Acer TravelMate che è il pc che mi sono comprata da sola, ma non è l'ultimo in ordine temporale.
l. Se tu fossi un libro, saresti... Sarei Anna Karenina di Lev Tolstoj. Intricata, intensa, ma bella (inteso come bella persona).
m. Quanto tempo avrai impiegato a scrivere questo post? Un paio d'ore, anche perché non riuscivo ad accedere a Blogger stamattina...

Scrivere, a piacere, 11 cose di te.

a. Adoro sbirciare le librerie altrui. Dai libri che vedo sugli scaffali posso dedurre molte cose.
b. Suono il clarinetto da quando ero bambina. Amo la musica ed è parte integrante della mia vita.
c. Il mio cane si chiama Birba, di nome e di fatto.
d. Sono british nell'animo. 
e. Ho smesso di bere caffè e ora vivo di tè nero.
f. Vorrei tanto farmi un tatuaggio, ma ho troppa paura. Però già saprei cosa mi tatuerei.
g. Uno dei miei motti preferiti è "It's never too late to be what you might have been".
h. Se mi sposerò, sui bigliettini scriverò "Remember Orbeli". Una delle dichiarazioni d'amore più belle.
i. Sono divisa tra la mia anima british old style e la mia passione sfrenata per la tecnologia.
l. La mia macchina (in realtà è della mia mamma) è una Clio Storia e i miei amici la chiamano Anto-Bus.
m. Mi piace passeggiare nel bosco. Mi rilassa e mi permette di pensare.

Premiare a tua volta 11 blog con meno di 200 followers.

The time of my life di Krissi e Rudi.
La spaccialibri di Erika.
L'anima delle storie di Ilsie Aiken.
Steli d'erba di Duille.
La casa del gioco perduto di Jenny, Yle e Jess.
Anche i ragazzi leggono di Andrea Elia.
Tanto non importa di Julia. 

Ce l'ho fatta. E' stato difficile sceglierne solo 11. Spero che i blog scelti non siano già stati nominati. Scoprirete comunque degli angolini molto belli.

Formulare le 11 domande per i blogger che nomineranno.

a. Qual è il tuo libro preferito?
b. Ti piace andare al cinema?
c. Meglio comprare i libri o prenderli in prestito in biblioteca?
d. Cosa pensi del bookcrossing?
e. Ti piace appuntarti pensieri e cose su un diario?
f. Che rapporto hai con i social?
g. Perché hai aperto un blog?
h. Qual è il tuo motto?
i. Tè o caffè?
l. Quali sono le tue passioni?
m. Che cos'è per te la musica?

Informare i blogger del premio ricevuto. Lo farò quanto prima. Intanto ringrazio nuovamente Luz per la nomination.

10 commenti:

  1. Grazie Antonella! appena posso scrivo il post! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok!!! Poi lasciami il link così vengo a leggerlo!!!

      Elimina
  2. Ancora una volta ... Grazieeeee, Antonella! ♥

    RispondiElimina
  3. Mamma mia grazie mille!!!!!! 😍😍😍😍 appena riesco faccio tutto.. Grazie grazie grazie😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di leggere il tuo post! ;)

      Elimina
  4. Woow! Ma che bellissima iniziativa!!! E' un bellissimo modo per conoscerci tra di noi (adesso passerò tutta la settimana a spulciare i blog che hai suggerito :D )! E poi, beh, sono lusingatissima di essere stata inclusa, io e il mio microscopico blog! Grazie mille cara, sei stata davvero carinissima!
    P.s. anche io da piccola ho letto i pattini d'argento, ma non l'ho mai finito. Mi sono spaventata tantissimo per una scena e da allora non l'ho mai più ripreso! Forse è il momento di riaprire quel volume che fa polvere nella mia libreria! ^_^
    Smuack!

    RispondiElimina
  5. Bello e vivace il tuo articolo su questo premio, che ci permette di confrontarci un po' più da vicino.
    Condivido molti tuoi aspetti, non ultimo il tuo pensiero riguardo all'amicizia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio!...è stato un piacere scrivere questo post...
      Grazie mille davvero per la nomination!

      Elimina